CHIESA SANTA MARIA DEL CARMINE Pavia – Italia

In origine sul luogo era edificata la chiesa romanica dei Santi Faustino e Giovita entro le mura. Nel 1364 i Carmelitani dovettero abbandonare il luogo che occupavano dal 1298 a nord della città per far posto a una nuova residenza viscontea e ricevettero in cambio da Gian Galeazzo Visconti l’uso della chiesa. A partire dal 1373 i Carmelitani avviarono la costruzione della nuova chiesa che si protrasse per oltre un secolo.

Il progetto della costruzione fu affidato a Bernardo di Venezia che aveva già realizzato il castello Visconteo.

Attualmente la Chiesa fa parte della parrocchia omonima retta dal clero secolare.

Committente : Impresa Damiani Costruzioni 

Progetto e DL : Studio Calvi 

Interventi : restauro torre campanaria interno ed esterno, restauri cappella interna torre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *