MIBAC 2019 CONTRIBUTI STATALI A PRIVATI POSSESSORI O DETENTORI DI BENI CULTURALI

Dal 2019 riprende la concessione di contributi statali a privati possessori o detentori di beni culturali tutelati per interventi conservativi e di restauro

ARC restauri srl ha sempre sponsorizzato l’attività dei contributi nei beni culturali, in particolare quando viene redatto un progetto di restauro, regolarmente autorizzato dalla competete soprintendenza, abbiamo consigliato di fare domanda di contributo per i restauri prima dell’avvio dei lavori.

A seguire maggiori informazioni, ricordandoVi che siamo a Vs. completa disposizione per un incontro / sopralluogo gratuito di pre-valutazione.

Fino al 2018 è stata sospesa la concessione di contributi di cui agli articoli 35 e 37 del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 e successive modificazioni da parte del Segretariato Regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per le Marche, a decorrere dal 1° gennaio 2019, i contributi previsti dall’articolo 35 del codice di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, torneranno ad essere concessi, nella misura di 10 milioni di euro per l’anno 2019 e di 20 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2020.(Legge di bilancio 2018 – Legge 27 dicembre 2017, n. 205, G.U. n.302 del 29-12-2017)

  • contributi in conto capitale (fondo perduto in quota percentuale) artt. 35 e 36, per un ammontare non superiore alla metà della spesa sostenuta, pertanto nella misura massima del 50% dell’importo, (se gli interventi sono di particolare rilevanza o riguardano beni in uso o godimento pubblico, il Ministero può concorrere alla spesa fino al suo intero ammontare, art. 35).
  • contributi in conto interessi (interessi bancari su mutuo) art. 37; il Ministero corrisponde fino a sei punti percentuale, sul capitale richiesto dal proprietario del bene a titolo di mutuo, pagando, secondo le scadenze previste in un preciso piano di ammortamento, gli interessi su ogni singola rata.

ARC restauri srl

Tel +39 030 68 64 438

info@arcrestauri.it 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *