The Blog

Villa Paradiso Brescia

Villa Paradiso ospitò all’inizio del Novecento una colonia infantile del Dispensario Antitubercolare. Anche dopo la sconfitta della malattia, nel corso del secondo dopoguerra, Villa Paradiso mantenne una politica di aiuto per le persone più deboli.

 

Committente : Provincia di Brescia 

Progetto e D.L. : arch. Zancanato Paolo

Diagnostica : Start Apps ing. Benedetti Dario 

Interventi : indagini stratigrafiche, relazioni tecniche di progetto interventi, indagini diagnostiche

Funzionario MIBACT : arch. Fasser Marco 

 

Read More

CHIESA SANTA MARIA DEL CARNERIO ORZINUOVI BRESCIA

Non ci sono risposte certe sull’origine del nome di Orzinuovi, ma soltanto ipotesi attendibili: il Codagli nella sua opera Historia Orceana narra che, durante le invasioni barbariche del V-VI secolo d.C., i barbari avrebbero costruito in questo territorio due rocche fortissime che in latino, la lingua dei romani, sarebbero definite Arces, e appunto da questa parola si sarebbe col tempo arrivati a Orci. Codagli tuttavia si rese poi conto dalle storie degli anziani del paese che il nome sarebbe potuto derivare non dalle Rocche, bensì dai vasi che i Romani chiamavano Orzi recuperati dal fondo di quelle. Sempre Codagli ipotizza che sia stato S.Ursicino, Vescovo di Brescia dal 347 al 380 d.C., a dare il nome alla città. Inoltre, ipotizza che possa essere stata Oritia moglie di Borea e figlia di Eritteo, re di Atene. Oritia, essendo colei che aveva fatto edificare il tempio dedicato a Giove nei pressi della località, deteneva il diritto di dare il nome alla città.

Monsignor Guerrini, l’arciprete della Curia di Brescia presuppone che il nome della città derivi dall’aggettivo Arsus che tradotto dal latino all’italiano significa latifondi, che Orzinuovi possedeva prima che il Comune di Brescianell’XI secolo vi bonificasse. Lo stesso Guerrini dice che l’origine del nome deriva da J-urs, che potrebbe essere una ricostruzione dialettale di San Giorgio, poiché, Orzinuovi, fondata nel XII secolo, è stata chiamata castrum San Georgi o San Jorii, per quindi a risalire a J-ursus. Però Monsignor Guerrini smentisce questa sua ipotesi, per due ragioni, una fonetica e una storica.

Committente : Rotary Clubs 

Progettazione : Arc restauri 

Intervento : restauro in pietra di Botticino

Funzionario MIBACT : arch. Musto Gabriella 

 

Read More

Laser scanner nel restauro i restauri con laser scanner

I sensori laser scanner (anche detti laser 3D) sono strumenti che consentono il rilevamento di modelli tridimensionali di oggetti a scale e risoluzioni differenti. Per meglio capire il loro funzionamento occorre innanzitutto soffermarsi sul significato della parola laser e come è possibile utilizzare un laser per effettuare delle misure.

 

 

  

Read More

Chiesa San Silvestro Iseo (Bs) Italia – restauri pietra restauro intonaci

La chiesa romanica di San Silvestro era probabilmente l’oratorio privato del vescovo di Brescia durante i suoi soggiorni estivi a Iseo. Ad aula unica suddivisa in due ripiani, quello sotterraneo conosciuto con il nome di “carnerio”, divenne nel XV secolo di proprietà della Confraternita dei Disciplini della Santa Croce e, dal XX secolo, fu adibita a magazzino e poi falegnameria. Gli affreschi conservati al suo interno testimoniano l’appartenenza della chiesta all’Ordine dei Disciplini: restano ancora oggi tracce dei ritratti dei Disciplini, dipinti nei loro abiti, con cappuccio e tunica bianca, impressi da una croce rossa, impugnanti lo strumento, la disciplina, usato per battersi. Grazie ad un intervento di restaurao è stato recuperato l’affresco della “Danza Macabra” , nel quale sono ancora ben riconoscibili alcuni personaggi: il mercante con la sua borsa di denari, il medico intento ad osservare la matula, il vaso urinale, un patriarca, un vescovo e un re. Altro affresco interessante è il “Ritrovamento delle Sante Croci”. La Chiesa è stata segnalata a causa dello stato di degrado in cui versa e il desiderio della comunità di recuperare e valorizzare questo piccolo ma interessante luogo.

Committente : Parrocchia S.Andrea Apostolo 

Progettazione e D.L. ; arch. Pedrocchi Ezio

Interventi : restauro intonaci antichi, restauro pietra

Finanziamento : Fondazione Cariplo

Funzionario MIBACT : arch. Gentile Renato 

Read More